Vigoleno e le Terre Verdiane: Soragna

Vigoleno dista 20 minuti dalle Terre Verdiane, oggi ente locale della provincia di Parma che comprende i Comuni di Busseto, Fidenza, Fontanellato, Fontevivo, Roccabianca, Salsomaggiore Terme, San Secondo Parmense e Soragna, ma più semplicemente la terra dove è nato e vissuto il Maestro Giuseppe Verdi.

Quando la stagione lo permette Soragna resta una delle mie mete preferite, anche solo per una pausa pranzo nelle giornate d’inverno, per una cena tra amici nelle calde serate estive o occasione per visitare l’annuale Fiera Agricola e dell’Artigianato.

Amo camminare e perdermi tra le vie che portano all’imponente Rocca Meli Lupi di Soragna, dimora storica edificata nel 1385 e poi arricchita nel tempo di innumerevoli opere d’arte, oggi esempio del primo Barocco grazie alla proprietà storica dei Principi Meli Lupi che ancora oggi la abitano.

Non è raro, durante le giornate di visita alla Rocca, che il principe Diofebo VI, che abita e amministra il castello e l'azienda agricola adiacente personalmente, si presenti improvvisamente intrattenendo i visitatori con aneddoti e storie di fantasmi, mente le sale restano una cornice ideale per ospitare matrimoni, eventi, convegni o cene di gala esclusivi.

Il Principe Diofebo Meli Lupi è un vero personaggio anima di questa Rocca, la sua casa ci tiene a precisare, e che vanta numerosi titoli nobiliari. E' un Principe del Sacro Romano Impero e di Soragna, Marchese, Grande di Spagna, Conte Palatino, Patrizio Veneto, Nobile di Bologna, Cavaliere d’Onore e Devozione del Sovrano Militare dell’Ordine di Malta, Gran Cancelliere dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, Dottore in Scienze Politiche ed Economia.

Non lontano dalla Rocca Mieli Lupi si trova il Museo ebraico Fausto Levi che conserva testimonianze documentarie e materiali della storia e delle tradizioni ebraiche locali dalle loro origini ad oggi, passando per le vicende della seconda guerra mondiale e la tragedia della Shoah.

Soragna si trova nel cuore della Food Valley, zona di produzioni tipiche come il Parmigiano Reggiano, il Culatello di Zibello o la Culaccia di Fontanellato. E’ così sono tante le trattorie e locande tipiche dove il Culatello la fà da padrone. Tra queste le mie preferite sono la Trattoria al Voltone, la Locanda del Culatello e La Locanda Stella d’Oro.

Sempre a Soragna si trova anche Il Museo del Parmigiano Reggiano dove viene ricostruita la storia del Re dei formaggi dal Medioevo ai giorni nostri.

E’ un eco di antichi suoni e sapore quello che Sorgana lascia dietro di se ad ogni arrivederci, fatto anche di magie e leggende, spesso velate dalla foschia della Pianura Padana.