Succhi e Nettari, facciamo chiarezza

Quello che genericamente noi chiamiamo succo di frutta ha una normativa che, cosi come avviene per le marmellate, le confetture e le composte, ne regola la denominazione commerciale.

Il succo al 100% è un succo di frutta che è composto solo da frutta liquida, senza l’aggiunta di zucchero.

Alcuni frutti hanno livelli elevati di acidi della frutta e per essere resi commestibili necessitano l’aggiunta di acqua e zucchero e sono denominati nettari di frutta.

Nella mia preparazione dei nettari di frutta preparati a vapore, essendo all’estrazione già molto acquosi, aggiungo solo una minima dose di zucchero all’estratto, quanto basta per renderlo gradevole senza alterare il gusto naturale del frutto.

Così come il succo anche il nettare di frutta non può contiene per legge né coloranti né conservanti.

Infine la denominazione di sciroppo è riservata alla semplice soluzione acquosa di saccarosio ottenuto dalla mescolanza di succo del frutto o da estratti ricavati da varie parti di piante.

Tutti i miei succhi, nettari e sciroppi sono prodotti solo di stagione in piccoli lotti stagionali, senza conservanti o coloranti, e sono in vendita on line.