Confettura Zucca e Amaretti

Nelle campagne si dice che la zucca è come il maiale di cui "non si butta via niente" e forse vale la pena ricordare che questo ortaggio ha sfamato intere popolazioni già dall'antichità. Le varietà che conosciamo oggi sono di origine del centro-sud America, in particolare dal Perù dove era diffusa circa da 1200 anni a.C. anche se varietà lagenarie erano presenti anche nell'antico Egitto.

Nel mio orto coltivo zucche certificate biologiche e, in stagione, oltre alla vendita diretta in campo dell'ortaggio pronto e dei suoi fiori, trasformo la polpa di zucca in gustosissime confetture.

Come quella Zucca & Amaretti ideale da gustare con i formaggi ma anche per preparare crostate, torte o muffin. Da sola, spalmata con del pane e del salume è un'ottima merenda tutta da gustare. 

Tutte le mie confetture sono preparate nel laboratorio aziendale, in piccoli lotti stagionali, con lavorazione artigianale, senza conservanti o addensanti.