Frutti Antichi Albicocchi

Coltivo diverse varietà di piante di albicocco di varietà antiche che producono a scalare durante la stagione e con cui preparo confetture artigianali e succhi nel mio laboratorio aziendale.

Le varietà che coltivo in agricoltura biologica certificata sono:

Albicocco Colomer pianta di origine antica dell'Appennino piacentino parmense. I frutti maturano attorno a metà giugno ed hanno la buccia di color arancio intenso con polpa di colore arancio, molto dolce, aroma intenso ed una elevata succosità.

Albicocco Portici pianta di origine vesuviana con frutto di buona pezzatura, oblungo e dalla buccia gialla e liscia, polpa soda, di colore arancione intenso e dal sapore leggermente acidulo.

Albicocco Reale d'Imola è una pianta molto popolare e di antica varietà originaria della Cina e introdotta Italia dai Romani nel 70-60 a.C. I frutti sono di grande pezzatura, di colore giallo arancio con guancia rossa. Matura nei primi giorni di luglio.

Albicocco Tonda di Costigliole è una varietà originaria del Piemonte, in particolare della zina del Cuneese. L’albero è molto vigoroso con frutti di dimensioni medie, dal colore giallo intenso sfumato nel rosso. La polpa è consistente e di ottimo sapore.

Albicocco Cremonini varietà antica precoce molto produttivo, dai frutti di medie dimensioni, di colore giallo chiaro e sapore leggermente acidulo.

Albicocco Tardivo Valleggia è una varietà antica molto diffusa in Liguria, albero longevo, rustico e che ben si adatta alla coltivazione anche nella media collina. Ha una fioritura tardiva con raccolta a scalare di frutti piccoli, dalla polpa soda e molto aromatica.

Albicocco Cafona, pianta di origine campana, si presenta robusto, di portamento intermedio e con una produttività buona e costante.

Il frutto è di pezzatura media o medio piccola, con una forma tonda ovata, con un colore di fondo giallo chiaro con leggere sfumature di sovracolore nella parte esposta al sole. La polpa è gialla scarsamente succosa e molto aromatica.


Albicocco Vitillo è un'antica varietà di origine napoletana che matura a fine giugno con un frutto grosso, di colore giallo arancio dalla polpa consistente e molto aromatica. 

Biricoccolo specie intermedia tra susino e albicocco, probabilmente importato dalla Francia nel 1700. Adatto per il consumo fresco e per confetture.

Le confetture e i succhi sono in vendita nello SHOP ONLINE