Confetture di Pere di varietà antiche

Nell'antica Grecia la pera era consacrata alle dee Era e Atena e da millenarie tradizioni delle campagne, se alla nascita di un bambino di piantava un melo, quando nasceva una bambina si metteva a dimora un pero. L'Italia vanta un patrimonio storico nella varietà di piante di pero coltivate che non ha eguali. Nel 1300 Piero de Crescenzi, scrittore e agronomo italiano, celebrava le tante diversità di pere presenti nella nostra Penisola mentre i pomari più lustri in pieno Rinascimento si trovavano alla reggia di Versailles. Oggi quello che si trova nella grande distribuzione appartiene ad una filiera di pere che ha perso l'identità e anche l'importanza culturale di questo frutto, di cui la grande varietà è sempre stata legata ai territori, alle sue festività, alla sua cucina, parte integrante di intere comunità. A Vigoleno sono diverse le varietà di peri antichi che coltivo in agricoltura biologica certificata e che, grazie alle mie confetture, è possibile riscoprire il loro sapore autentico.

Bella di Giugno vecchia varietà di albero vigoroso con frutti che maturano precoci, dalla metà di giugno. Il frutto è medio piccolo dolce e aromatico, di moderata acidità ma che a piena maturità presenta una polpa scura con un sapore prevalentemente dolce, caramellato.

Butirra Morettini pianta poco vigorosa ma molto produttiva con frutti di media dimensione e polpa soda fruttata, moderatamente aromatica. Matura ad ottobre con raccolta a scalare che si protrae a lungo Ottima pera per il consumo fresco e per trasformato.

Anguria pianta dallo sviluppo modesto con una fioritura tardiva e frutti che presentano una polpa rossa striata che richiama il colore del cocomero. La pera è piccola di forma ovoidale con buccia verde, rosata nella parte esposta al sole. E' molto profumata con un sentore di moscato e si presta alla trasformazione per confetture. I raccolti partono dalla fine luglio.

Kaiser varietà scoperta nel 1793 nell'Alta Savoia presenta un albero di statura con una lenta messa in produzione. I frutti sono di pezzatura medio grandi con buccia ruvida di colore prima verde e poi giallo rugginoso a piena maturazione. Con una polpa è zuccherina, succosa e profumata si
presta per il consumo fresco e per la trasformazione in confetture. Matura tra la seconda e terza decade di settembre e si mantiene al freddo fino a gennaio.

Mirandino Rosso varietà molto antica censita intorno al 1700 nel basso mantovano nelle tenute di caccia dei Marchesi Guerrini Gonzaga. Pianta di media vigoria con una buona e costante produttività. Il frutto è piccolo con una polpa soda mediamente succosa dal sapore zuccherino e molto aromatico. Matura a fine giugno.

Nobile Lauro varietà molto presente nel territorio già all'epoca del ducato di Maria Luigia d'Austria. Frutto piccolo di forma oblunga con buccia a maturazione di colore giallo verdino con sfumature rosate. La polpa è bianca e soda ed è ottima da cuocere grazie al suo profumo e sapore intenso. Matura a scalare da ottobre e si mantiene in fruttaio fino a fine gennaio.

 Confetture Extra di Pere Antiche
Coltivazione biologica e preparazione artigianale in piccoli lotti stagionali

Pere & Lavanda (250g)

Prossima produzione 2021

Pere & Zenzero (250g)

Degustazione: da consumare a colazione, per formaggi o per accompagnare carne e bolliti

INGREDIENTI:  pere, zucchero di canna,  zenzero, limone

Potrebbe eccezionalmente contenere pezzi di nocciolo Laboratorio che utilizza frutta a guscio

Valori nutrizionali medi per 100g: frutta utilizzata per 100g di prodotto: 88g - Valore energetico kj 759,97, kcal 181,64, Grassi 0,078 g di cui saturi 0,005g, Carboidrati 47,19 g di cui zuccheri 43,29g, Proteine 0,283g,

Fibre 1,85g, Sale 0,023g

Da consumarsi preferibilmente entro fine 12/2021

SHOP ON LINE


Pere & Cioccolato

Prossima produzione

ATTENZIONE: spedizione gratuita in tutta Italia con ordine totale minimo di € 30,00 - In fase di check out dell'ordine selezionare manualmente la spedizione.
Per ordini fino a € 29,99 è previsto un costo di spedizione di € 12,00